Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

“Una bambina” di Torey Hayden - sintesi di Claudia Gerbino

Torey Hayden è un’insegnante per i bambini emotivamente labili e specialista in psicopatologia infantile.
Era un articolo breve. Una bambina di sei anni rapisce un bambino del vicinato di tre, lo lega a un albero e gli da fuoco. Il piccolo è in condizioni critiche e lei in stato di fermo. Era l’anno prima dell’integrazione di tutti i bambini “diversi”, ci sono classi per ogni disturbo e poi c’è  una classe speciale composta da otto bambini, i bambini che nessuno voleva, esclusi da ogni classificazione.
A gennaio viene comunicato alla maestra che arriverà una nuova bambina, la ragazzina che aveva rapito il bimbo. Sheila ha sei anni è sporca e puzzolente, violenta, irascibile, ostile. Non vuole piacere agli altri e fa di tutto per essere spiacevole, ha un senso di vendetta smisurato. Col passare del tempo Sheila fa progressi e si arriva alla fine della scuola, l’anno dopo Sheila andrà in una classe regolare mentre Torey si trasferirà in un stato. Non si incontreranno per molto tempo.
Claud…

Presentazioni in power point di Francese

La musique presentazione in power point di Rovetto Laura, Parrillo Elena, Mollica Greta e Cioffo Martina disponibile anche in pptx La Russie presentazione in power point di Gerbino Claudia e Riccio Valentina disponibile anche in pptx

In memoria di Gerardo Sangiorgio - di Luigi Gaudio

La lettura delle memorie di Gerardo Sangiorgio mi ha profondamente colpito e mi ha fatto venire in mente quanto scriveva Giovannino Guareschi nel suo Diario clandestino. La rabbia è che viene sempre celebrato il sacrificio nei lager di altre categorie di internati, mentre ci si dimentica dei nostri soldati in Russia e dei molti che poi sono stati prigionieri nei lager nazisti, i cosiddetti IMI (Internati Militari Italiani) fuori della protezione comune ai prigionieri di guerra di tutte le nazioni, come appunto Giovannino Guareschi e Gerardo Sangiorgio.

Valutiamo il sottosegretario del Miur Davide Faraone - di Enrico Maranzana

La proposta di Davide Faraone “I ragazzi valuteranno gli insegnanti” avrebbe consistenza logica solamente se le responsabilità dei docenti fossero esplicitate. La sua corretta e razionale formulazione è: “I ragazzi valuteranno il lavoro degli insegnanti in base ai documenti di progettazione educativa, di progettazione formativa, di progettazione dell’istruzione”, “sostanza dell’autonomia delle istituzioni scolastiche”.

Il progetto "La Buona Scuola " indica come valutare il merito: ma c’è chi resiste all’innovazione - di Associazione TreeLLLe

Il ministro Giannini ha da poco dato notizia che oltre l’80% di coloro che hanno partecipato alla grande consultazione su "La Buona Scuola” (BS) si è espresso per il riconoscimento del merito; ma al contempo costoro hanno chiesto che in ogni scuola  si crei un’ offerta di formazione permanente per migliorare la professionalità di tutti gli insegnanti.

Spese pazze: ovvero quando l’elezione a consigliere regionale trasforma le persone da purissimi cristalli in gocce di fango - di Giuseppe Castronovo

Ludovico: che delusione la classe politica che governa le nostre Regioni!E’ proprio vero che la politica, senza la moralità, sconfina nel carrierismo, se va bene, e nella corruzione se va male. Marco: a che proposito dici questo?

La casa del giovane di Pavia

Cari ragazzi, ho programmato una uscita didattica con voi alla Casa del giovane di Pavia martedì 14 aprile, guidati da Vincenzo Andraous.
Qui sotto i miei sussidi didattici in vista di questa uscita:
sito web della Casa Del Giovane: http://www.cdg.it/
La proposta Droga, bullismo e carcere Proposta per una uscita didattica alla Casa Del Giovane di Pavia
Il racconto degli alunni Il racconto di Vincenzo Andraous mi ha colpito.di Lorenzo Bortoluzzi Racconto della giornata alla Casa Del Giovane di Pavia di Alessandro Tosi Relazione sul libro Relazione sulla gita alla Casa del Giovanedi Yu Chaohao Commento sull'uscita alla Casa Del Giovane di Pavia La Casa Del Giovane di Pavia La storia di Vincenzo Andraous di Simone Specchio La Casa Del Giovane di Pavia di Luca Uscita didattica: la Casa Del Giovane di Pavia di Mahmoud Shouman Haissam La Casa Del Giovane di Pavia di Gianluca Sorteni La Casa Del Giovane di Pavia La Casa Del Giovane di Pavia di Melissa Galloni La Casa Del Giovane di Pavia di Marianna Dite…

"Diritti e castighi" di Lucia Castellano e Donatella Stasio

Cari ragazzi, come stabilito in classe, la terza lettura domestica di questo pentamestre sarà il saggio "Diritti e castighi" di Lucia Castellano e Donatella Stasio, che ci aiuta anche a prepaprarci alla uscita didattica alla Casa del Giovane di Pavia.
La verifica sul libro sarà a maggio.
Qui sotto i miei sussidi didattici in vista del compito:






Carcere"Diritti e castighi" di Lucia Castellano e Donatella Stasio - recensione del prof. Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "La legge Gozzini" prof. Luigi Gaudio  riflessione del prof. Luigi Gaudio a partire dalla lettura di alcune pagine di "Diritti e castighi" di Lucia Castellano e Donatella Stasio in mp3, disponibile anche in formato wma "Io, che vivo il carcere, difendo la Cancellieri" di Gino Rigoldi 2F lettura in classe di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma

I nostri giorni proibiti di Giampaolo Pansa

Cari ragazzi, come stabilito in classe, la seconda lettura domestica di questo pentamestre sarà il romanzo I nostri giorni proibiti di Giampaolo Pansa, che ci aiuta anche a riflettere sulla seconda guerra mondiale (martedì 27 gennaio sarà la giornata della memoria) la resistenza e l'immediato secondo dopoguerra.
La verifica sul libro sarà intorno alla metà di marzo.
Qui sotto i miei sussidi didattici in vista del compito:


Giampaolo PansaRomanzi sulla resistenzaI nostri giorni proibiti AUDIO I nostri giorni proibiti di Giampaolo Pansa recensione di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma le slide in power point e il testo della lezione  anche in formato doc per word VIDEO I nostri giorni proibiti di Giampaolo Pansa videorecensione di Luigi Gaudio su you tube, disponibili anche le slide in power point e il testo della lezione anche in formato doc per word Ma l'amore no AUDIO "Ma l'amore no" di Giampaolo Pansa recensione di Luigi Gaudio in mp3, disponibile an…

Vivere e morire a Pompei

Cari ragazzi, come stabilito in classe, la prima domanda nella prossima interrogazione di storia sarà sulla distruzione di Pompei.
Abbiamo già visto in classe il docu-film "Vivere e morire a Pompei".
Su questo argomento vi invito anche a leggere il libro di Alberto Angela - I tre giorni di Pompei, o a vedere questi video







Alberto Angela - I tre giorni di Pompei

"Il grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgerald

Cari ragazzi, come stabilito in classe, la prima lettura domestica di questo pentamestre è il romanzo "Il  grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgerald, che ci aiuta anche a riflettere sui ruggenti anni venti, prima della crisi del 29, il proibizionismo, ecc....
La verifica sul libro sarà lunedì 16 febbraio.
Qui sotto i miei sussidi didattici in vista del compito:


Francis Scott Fitzgerald Racconto e romanzo (testo narrativo) Introduzione alla lettura de Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald prof. Luigi Gaudio in mp3, disponibili anche le slide in power point e il testo della lezione anche in formato doc per word "Il grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgeralddi Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Perché leggiamo "Il grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgerald 2G lezione scolastica di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Il grande Gatsby" di Francis Scott Fitzgerald videorecensione di Luigi Gaudio
Introduzione alla l…

Recensione de "Il gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Voci (per ricordare Pino Daniele) - di Laura Alberico

" Io ci sarò ad alzare il vento, pensaci bene e poi fai posto al sentimento"
( " Io ci sarò"- Pino Daniele)

Concorsi DS 2004: finalmente qualcuno in ascolto - di Gennaro Capodanno

Prendo spunto dalla recente lettera pubblicata al riguardo sul sito del sindacato dirigentiscuola-confedir per ritornare ancora una volta su una vicenda che, da circa dieci anni, attende giustizia e che, nonostante le promesse, da destra e da sinistra, è rimasta a tutt’ oggiinsoluta.

Moralità e onestà - di Francesco Lena

Assistiamo ogni giorno a notizie, fatti di cronaca in tante parti del nostro bel paese, che rovinano l’immagine, la serena convivenza civile e sociale dell’Italia e degli italiani.
Mafia, corruzione, lavoro sommerso, esportazione di capitali all’estero, malavita organizzata. E’ ora di mettere mano con forza alla moralizzazione del paese. Moralità, onestà, e verità, devono diventare una priorità dei problemi da risolvere in Italia.

La tregua di Primo Levi - Luigi Gaudio

Emergenza freddo a Roma: aiutiamo chi soffre

In questi giorni di freddo intenso, che coincidono con le festività, la città di Roma deve mettersi a servizio di chi vive, spesso invisibile accanto a noi, in condizioni di estrema difficoltà, in una situazione di particolare criticità.
In queste ore è possibile portare coperte e sacchi a pelo in vari punti di raccolta tra i quali le Parrocchie di Santa Maria delle Grazie, San Giuseppe al Trionfale e Santa Lucia.