Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 5, 2013

Le vere priorità dell'Atto d'indirizzo di Profumo - di Paola Tonna (APEF)

Il ministro Profumo ha emanato l'Atto di indirizzo per 2013 come uno degli ultimi atti del suo dicastero e come eredità al suo successore. In esso sono contenute le 10 "priorità politiche" a cui si dovrà attenere l'attività amministrativa del Ministero nell’anno in corso (Vedere il testo allegato su www.apefassociazione.it).

Taglio degli stipendi d'oro - di Francesco Lena

Una proposta semplice, ma molto importante, alla nostra classe politica e di governo. In un momento di crisi economica e sociale, cosi drammatico, in cui sempre più cittadini sono senza un posto di lavoro, sono alla fame, non hanno più niente. Tagli agli stipendi d'oro e alle buone uscite milionarie, e ora di incominciare a mettere mano ai manager pubblici e privati, poi giornalisti, presentatori, conduttori di programmi TV, calciatori, allenatori, piloti di auto e moto da corsa e tante altre categorie di liberi professionisti privilegiate.

Chi ostacola la riqualificazione del lavoro del docente? - di Enrico Maranzana

Il problema organizzativo è emerso di prepotenza nel corso del dibattito sull’eleggibilità dei dirigenti scolastici. E’ stato chiesto a Stefano Stefanel, uno dei partecipanti alla discussione, di chiarire l’origine delle diverse opinioni espresse. Questa la risposta apparsa su Facebook: “Mi sembra impossibile dover spiegare che i decreti delegati sono  degli Anni Settanta e oggi siamo nel 2013. Non so, mi dica lei cosa devo dire”.