Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da febbraio 12, 2013

Viaggi d’istruzione e autonomia scolastica - di Giuseppe Iaconis

Inadeguata valutazione preventiva del rischio e responsabilità della scuola Calabria, Roma, Torino, Aosta e ritorno in pullman. E’ questo l’itinerario sintetico relativo ad un viaggio d’istruzione proposto agli allievi frequentanti il terzo anno di una scuola secondaria di primo grado (ex scuola media) di una cittadina della Locride, in provincia di Reggio Calabria.

Valutazione del Sistema Istruzione - Fare Presto - di APEF

Alcune associazioni professionali hanno divulgato un documento sulla Valutazione lodevolmente offerto come contributo all'apertura di un dibattito tra tutti i soggetti interessati. Proprio perché siamo fortemente interessati alla promozione nel nostro Paese di un sistema di valutazione efficace, esprimiamo le nostre idee sulla Valutazione di sistema e i punti del documento sui quali non concordiamo, anche alla luce di un sondaggio tra gli insegnanti presentato nel nostro convegno annuale 2012.


Quale è il livello della responsabilità civica del cittadino medio di cui parlo? - di Cristina Rocchetto

Mi capita di parlare spesso con genitori smarriti. Gli aneddoti da utilizzare come spunto di autoriflessione sono innumerevoli. Eccone uno tra i tanti, che, per curiosità, sarà segnalato al noto programma "Chi l'ha visto?", seguito da tante persone con grande partecipazione emotiva. E' lecito chiedersi se la famiglia qui coinvolta fa parte di questo sensibile pubblico... chissà...

Qui ho imparato la tolleranza, perché continuo a vivere secondo il mio cuore - di Cristina Rocchetto

Ho scritto recentemente un articolo-denuncia per dare voce ad uno dei tanti casi di discriminazione scolastica che molti minori vivono quotidianamente e nel silenzio generale nelle nostre scuole. Pubblico ora, quasi a caso, una delle tante interviste che costituiscono la parte “viva” del contenuto di una mia pubblicazione, "Appartenenze straniere", edito in modalità e-book da "Edizioni Circolo Virtuoso" ,

Importanza dello studio delle lingue classiche - di Cristina Rocchetto

Ultimamente è stato fatto notare su questo blog in alcuni post ed articoli (importanza dello studio delle lingue classiche; articolo di un giovane archeologo; articolo sugli studi ad orientamento umanistico) l'importanza di un certo tipo di formazione. Traggo spunto dalla loro lettura per questa riflessione volante.