Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da gennaio 11, 2013

Niobe e Ovidio - di Giovanni Ghiselli

Nel territorio del comune di Ciampino dentro la villa di Valerio Messala, uomo politico, scrittore e promotore di un circolo letterario dell’età di Augusto,  sono state trovate sette statue ispirate dal mito di Niobe e dei Niobidi, i suoi numerosissimi figli,  uccisi da Apollo e Diana per punire la prolifica donna che aveva offeso la loro madre, Latona, rinfacciandole che era stata capace di generare un solo maschio e una sola femmina.