Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

Lettera al Ministro di 85 docenti della Sicilia

Lettera al Ministro
Onorevole Ministro Carrozza,
siamo un gruppo di docenti della Sicilia che ha partecipato all'ultimo concorso per Dirigente Scolastico, bandito nel 2011.
Ci permettiamo di sottoporre alla Sua attenzione la situazione che stiamo vivendo in Sicilia relativamente al suddetto concorso.

Comunicato Stampa del Comitato articolo 97 sul Concorso DS Lombardia

Comitato Articolo 97 Lombardia
Milano, 27 luglio 2013 
Comunicato Stampa in merito al Concorso per Dirigenti Scolastici in Lombardia

L’inadeguatezza culturale dei sindacati scuola - di Enrico Maranzana

Il 17 luglio 2013 i sindacati della scuola [FLC CGIL – CISL SCUOLA – UIL SCUOLA – SNALS CONFSAL – GILDA UNAMS] hanno scritto al ministro Carrozza e ai vertici del MIUR in quanto “credono che Il Governo e il Parlamento debbano avviare un grande confronto con le scuole, le Organizzazioni sindacali, le Associazioni professionali e tutti i soggetti interessati affinchési giunga quanto prima al riordino complessivo degli Organi Collegiali scolastici che risalgono ormai al 1974 e che sono inadeguati alle esigenze della scuola dell’Autonomia”.

Il piacere di essere liberi - di Rory Previti

La libertà.  Per chi ne è privo solo la parola, a pronunciarla produce una cascata di endorfine, il sangue circola veloce, il cuore batte forte, la tensione è alle stelle. Per chi non ha perso la speranza di potere essere un giorno finalmente libero.

On. ministro Carrozza, onori il mandato ricevuto - di Enrico Maranzana

La separazione dei poteri è un principio fondante lo Stato di diritto:il potere legislativo, il potere esecutivo e il potere giudiziario ne sono l’articolazione. Il potere esecutivo garantisce il rispetto della legge dello Stato e dirige la pubblica amministrazione: vigila sulla rigorosa applicazione delle regole vigenti e sul fluire del servizio nell’alveo istituzionale.

Simenon: raccontarsi per raccontare - di Laura Alberico

Simenon riesce sempre a stupire e lo fa con il garbo del galantuomo, la compassata indifferenza del provinciale, la freddezza del chirurgo in sala operatoria, la semplicità e l’innocenza di un bambino che apre il regalo atteso da tempo.
Poliedrico e versatile analista dei sentimenti li sfiora  senza consumarli, è spettatore e attore di un tempo ciclico che non può in alcun modo essere modificato perché su di esso e sulle vite dei personaggi aleggia una nuvola gravida di pioggia.

L’omologazione del pensiero del ministro M.C. Carrozza - di Enrico Maranzana

Il ministro M.C. Carrozza in videoforum - Repubblica.it - 18/7-ha affermato che “Se non diamo una prospettiva .. dove va il sistema di istruzione italiano, che obiettivi si pone .. leggere la contemporaneità .. pensare che i nostri programmi si fermino al novecento, che non si studi la contemporaneità, i problemi economici .. intervenire sulla scuola per metterla in grado di fronteggiare i problemi di questo tempo”.

Imperia: lunedì prossimo al Parasio la 'Divina Commedia' musicata del Prof. Luigi Gaudio - notizia anche su Sanremo News

Imperia: lunedì prossimo al Parasio la 'Divina Commedia' musicata del Prof. Luigi Gaudio - Quotidiano online della provincia di Imperia
Imperia - Al Monastero delle Clarisse a Imperia il prestigioso Professor Gaudio, webmaster di "Atuttascuola", verrà a presenziare la forma musicale della "Divina Commedia"

Il fanciullo teledipendente -. di Daniele Sammartino

TEMA VACANZE- Daniele Sammartino
La scoperta, seguita ad apposite indagini statistiche, del fanciullo “teledipendente” è oggetto di sempre più preoccupate considerazioni di sociologi e pedagogisti, che vedono nella presenza invadente del mezzo televisivo la causa di precoci distorsioni educative.

Il professore che "legge" Dante .... con la chitarra

Invito allo spettacolo che si intitola "Divina", che terro' Lunedì 22 luglio alle ore 21 nella Chiesa del Monastero di Santa Chiara Convento delle Clarisse – Imperia

Le musiche originali sono di Luigi Gaudio e Luisa Vassallo, con testi tratti direttamente e solo dalla Divina Commedia di Dante.

Concorso Ds e diritti - di Adriana Polidori

Tante teste… tante ipotesi ma, personalmente, ritengo assurda e incomprensibile l’accanita difesa di coloro che hanno superato il concorso a D.S., viste le accertate irregolarità nella gestione dello stesso. E’ a causa degli errori dell’Amministrazione che si è compromessa l'assunzione dei dirigenti necessari alle scuole e la funzionalità del sistema di istruzione in tutte le regioni.

Concorso DS Lombardia. Risposta al dott. Massimo Spinelli - di Renzo Caliari

Gentile professor Spinelli, apprendo che lei sia rimasto “senza parole e anche senza fiato” alla sentenza con cui il C.d.S. annullava la procedura concorsuale in Lombardia. Forse il suo stupore è figlio della sorpresa. Ma perché è rimasto così tanto sorpreso? Nessuno nella sua influente associazione professionale l’aveva informata che questo concorso, nella sua regione, era stato gestito male, molto male?

Sentenza Concorso DS Lombardia: scritti da ricorreggere

Riportiamo qui di seguito il testo della sentenza del Consiglio di Stato, manifestando come sempre rispetto per i nostri organi giudiziari:
"Nelle procedure concorsuali l’esigenza di assicurare il rispetto effettivo del principio costituzionale del pubblico concorso e la regola fondamentale dell’anonimato ad esso sottesa costituiscono la base di un dovere indefettibile per l’amministrazione"

Il Tar dell’ Aquila annulla il concorso per DS in Abruzzo - di Pietro Trematore

La sentenza del TAR dell’Aquila, depositata oggi 11 luglio 2013, con la quale si annulla il concorso per Dirigenti Scolastici e la relativa graduatoria di merito, a seguito del ricorso presentato da una parte dei candidati non ammessi agli orali (compreso lo scrivente), assistiti dall’Avv. Roberto Colagrande, pone fine almeno temporaneamente ad un contenzioso iniziato subito dopo la pubblicazione delle graduatorie degli ammessi agli orali avvenuta il 16 luglio 2012.

Esami di Stato: 100 e lode, applausi e riconvocazione per un non vedente

Vincenzo continua a stupire, il “Galilei - Costa” orgoglioso di questo ‘figlio’ Esami di Stato: mai “visto” un 100 e lode così. Applausi e riconvocazione per un non vedente La commissione d’esame in piedi e commossa per l’eccellenza di Vincenzo Rubano

Il regolamento Invalsi .. un obbrobrio - di Enrico Maranzana

Se son rose fioriranno” scrive Maurizio Tiriticco per “riavviare la cultura della valutazione abbandonata da oltre un decennio” [Dell’Invalsi o del grande fratello].

Ti giri e - di Daniele Sammartino

TI GIRI E...-Daniele Sammartino introduzione
Finalmente era arrivata l'estate. Era ora di partire per una bella settimana al mare. Il signor. Enrico Tera, però, a contrario di quello che si possa pensare, non lo amava più di tanto. Anzi per dirla proprio tutta, non gli piaceva per niente. Ma la domanda che può sorgere spontanea al lettore è: perché ci andava?

La disgrazia - di Daniele Sammartino

Agatha  Christie Il meglio dei racconti
 La disgrazia - Daniele Sammartino