Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2013

Il bambino di Noè

Ragazzi, prepariamoci per la verifica del 17 febbraio:

Breve introduzione al romanzo "Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt prima parterecensione di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt seconda parterecensione di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt prima parte videorecensione di Luigi Gaudio su you tube "Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt seconda parte videorecensione di Luigi Gaudio su you tube

La storia di un fiocco di neve - di Laura Alberico

“ Nevicata. La metamorfosi del mondo avviene in silenzio”. ( H. Wiesner )
Lo stupore che suscita un paesaggio innevato è grande, si percepisce il silenzio e il miracolo che trasforma ogni particolare in un senso di generale compiutezza ed universalità.  I fiocchi di neve sono cristalli, ognuno diverso dall’altro, ma regolari nella loro perfetta geometria.

Esprimere le proprie idee su matrimonio e famiglia non è mai un insulto - CitizenGO

Firmate e diffondete la seguente petizione di CitizenGO, riguardante il documento "Linee guida per un'informazione rispettosa delle persone LGBT", a cura del Dipartimento delle Pari Opportunità, http://www.citizengo.org/it/1813-liberta-di-opinione-su-matrimonio-e-famiglia

Disegnare il futuro - di Laura Alberico

La generosità dimenticata bussa insistentemente alla porta. C'è un'aria diversa, sembra materializzare i desideri e fermare il tempo, penetra nei pensieri come nuova sorgente di vita, scioglie la malinconia e fa lievitare la fantasia. Scoprire che non si è più soli e che le parole possono diventare ali di speranza sulle quali i messaggi inascoltati viaggiano sicuri di arrivare a destinazione.

Il Natale per rinascere - di Laura Alberico

Mancano pochi giorni ad una tra le ricorrenze più significative, un periodo magico  che assomiglia quasi a una simbolica gestazione, quella in cui  tutti si riconoscono nell'immaginario collettivo come portatori di un cambiamento, una profonda e intima comunione che scopre e illumina la fantasia e la realtà. In questa prospettiva i desideri sembrano tingersi di un roseo ottimismo, un colore che nasce e si rinnova come un miracolo terreno di felicità e serenità.

Il Miur naviga a vista - di Enrico Maranzana

Ilministro MC Carrozza ha deciso di riattivareil "dialogo tra mondi che fino a oggi sono stati troppo separati: lo faremo a partire dalla Costituente della scuola dei prossimi giorni, dove ascolterò proposte e suggerimenti e dove metteremo i temi della scuola, dell’istruzione, della formazione e della ricerca al centro dell’agenda politica del Paese”.

Primarie PD - di Daniele Sammartino

" Tutti noi ce la prendiamo con la storia, ma io dico che la colpa è nostra; è evidente che la gente è poco seria quando parla di sinistra e destra. Ma cos'è la destra, cos'è la sinistra?"
Inizia così la famosa canzone di Giorgio Gaber; ironica, pungente, per molti di difficile comprensione.
Le primarie del PD si terranno l'8 dicembre 2013, e ieri, sabato 30 dicembre, si è tenuto un faccia a faccia tra i candidati alla segreteria del partito.

Contro l’occupazione delle scuole scendano in campo i genitori - di Gennaro Capodanno

“ Contro il caos ed il disordine che regna nella scuola, dopo l’occupazione attuata o in via d’attuazione in tante scuole di Napoli e provincia, sovente con danni alle strutture ed alle suppellettili, sono dell’avviso che debbano scendere in campo anche i genitori - afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari.  Siamo stufi di assistere impotenti ogni anno a questi gravi episodi, fomentati da un manipolo di scalmanati, manovrati presumibilmente per creare confusione, esponendo tanti studenti a rischi ed a conseguenze facilmente immaginabili. Sono convinto che la maggior parte dei ragazzi interessati vorrebbero tornare a fare regolarmente lezione  “.

L’autonomia scolastica, un’araba fenice - di Enrico Maranzana

L’autonomia delle istituzioni scolastiche è una  “araba fenice, che vi sia ciascun lo dice, dove sia nessun lo sa”.  Un’analogia calzante, originata dal rigetto della disposizione che l’ha introdotta:  “L’autonomia delle istituzioni scolastiche … si sostanzia nella progettazione e nella realizzazione interventi di educazione, formazione e istruzione”.

L’istruzione “riparte”… ma senza il fumo - di Daniele Sammartino

“ Abbiamo voluto dare soltanto delle prime risposte, poiché le risorse sono limitate e sono necessari salti mortali. Crediamo che l’anno scolastico stia per iniziare in modo molto forte e significativo. Per quanto riguarda Il funzionamento delle scuole, purtroppo,  reso molto complesso dall’assenza di personale, bloccato negli ultimi tempi dalla difficile faccenda degli inidonei, dentro il provvedimento c’è l’inizio della soluzione della questione del personale ATA e docente.

L’Invalsi nel paese dell’assurdo - di Enrico Maranzana

La valutazione del sistema scolastico è una problematica di cui si dibatte, si dibatte, senza giungere a soluzioni condivise. Questa nota sostiene la necessità di fondare il monitoraggio delle attività scolastiche sulla legge, sulla razionalità e sulla dottrina.

Ambrogino d'oro a Paola Bonzi: una vittoria della civiltà

Il Comune di Milano, dimostrandosi libero dalle pressioni ideologiche, ha deciso di premiare il lavoro inestimabile Di Paola Bonzi presso il Centro di Aiuto alla Vita della clinica Mangiagalli a favore della vita e delle donne. Speriamo che questo porti anche a un sostegno economico al Centro di Aiuto alla Vita per permettergli di continuare la sua opera utile a tutta la nostra società milanese. Paola Bonzi potrà così aiutare a far nascere altri bambini e a responsabilizzare altre mamme anche grazie al riconoscimento massimo della città milanese.

L’emergenza educativa - di Laura Alberico

Dalle recenti inchieste sui reati giovanili emergono dati molto preoccupanti che fanno riflettere sull’onda ormai dilagante della violenza. Nel 2010 i minori denunciati alle procure della Repubblica presso il tribunale dei minorenni sono 34.281 ( 83% maschi e il 17% femmine).

Io sono un Berlinese - di John Fitzgerald Kennedy

dal discorso pronunciato a Berlino da John Fitzgerald Kennedy, 26 giugno 1963
Sono fiero di trovarmi in questa città come ospite del vostro illustre sindaco, che ha simboleggiato nel mondo lo spirito combattivo di Berlino Ovest. E sono fiero di visitare la Repubblica federale con il vostro illustre cancelliere, che da tanti anni impegna la Germania per la democrazia, la libertà e il progresso, e di trovarmi qui in compagnia del mio compatriota generale Clay, che è stato in questa città nei grandi momenti di crisi che essa ha attraversato, e vi ritornerà, se mai ve ne sarà bisogno.

La libertà di stampa - di John Fitzgerald Kennedy - 27 aprile 1961

Ecco i passi salienti del discorso che il 27 Aprile 1961 il Presidente John Fitzgerald Kennedy pronunciò al cospetto dei massimi rappresentanti della Stampa USA (la American Newspaper Publishers Association) riuniti presso l'Hotel Waldorf-Astoria di New York.
«La parola segretezza è in sé ripugnante in una società libera e aperta e noi come popolo ci opponiamo storicamente alle società segrete, ai giuramenti segreti, alle procedure segrete.

Discorso inaugurale del Presidente John Fitzgerald Kennedy

Campidoglio, Stati Uniti 
Washington D.C. - 20 gennaio 1961
Vice presidente Johnson, Signor Presidente, Signor Presidente della Corte Suprema, Presidente Eisenhower, Vice Presidente Nixon, Presidente Truman, reverendo Clero, concittadini:
Quella a cui assistiamo oggi non è la vittoria di un partito ma la celebrazione della libertà, che simboleggia al tempo stesso una fine e un inizio, e che significa rinnovamento e cambiamento. Perché ho pronunciato davanti a voi e davanti a Dio Onnipotente lo stesso giuramento solenne prescritto dai nostri padri poco meno di due secoli fa.

Napoli, occupazione delle scuole: anno scolastico a rischio - di Gennaro Capodanno

“ Oramai gli studenti hanno capito che il vento soffia a loro favore e quindi, approfittando anche del clima invernale, così come oramai accade sovente da qualche anno a questa parte, in molti plessi scolastici stanno anticipando le festività natalizie di un mese – stigmatizza Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -.

Natale 2013 - di Francesco Lena

Babbo Natale, portaci la magia, per vivere questa festa meravigliosa,
libera dagli egoismi, per unirsi in una gara di collaborazione gioiosa.

Babbo Natale, portaci la volontà, per far prevalere la bellezza della solidarietà, compiere ogni giorno azioni buone, con impegno e generosità.

Babbo Natale, illumina la nostra società, per far si che il mare diventi un luogo di vita e speranza, con grande generosità, portare soccorso alle persone in difficoltà, offrire disponibilità e accoglienza.

Prossimi Concorsi Dirigenti Scolastici gestiti dalla Scuola Superiore Pubblica Amministrazione

Risultati del sondaggio su atuttascuoladuepuntozero di Ottobre-Novembre 2013. Dal nostro sondaggio emerge che la maggioranza degli utenti di atuttascuola 2.0, pari al 56%, è favorevole alla gestione dei prossimi Concorsi Dirigenti Scolastici da parte della Scuola Superiore Pubblica Amministrazione. Il numero dei contrari infatti è inferiore, pari al  27%. Infine, il 16% attende a dare un giudizio, poiché afferma che molto dipende da come verranno gestite le procedure (ad esempio permane il rischio di eccessiva burocratizzazione o di una deriva giuridico-amministrativa di una figura che deve avere una spiccata valenza di leader educativo e di riferimento didattico-pedagogico all'interno dell'istituzione). Partecipa ora al nuovo sondaggio sull'utilizzo del tablet in classe, qui a fianco a sinistra: UTILIZZO DEL TABLET AL POSTO DEI LIBRI DI TESTO: SEI D'ACCORDO?

Tredici associazioni scolastiche lombarde sostengono le scelte di Regione Lombardia

Riportiamo qui sotto il comunicato stampa di tredici associazioni di scuole, docenti e genitori, che confermano il ruolo di avanguardia innovativa della Regione Lombardia nel campo delle politiche scolastiche. Dote scuola, formazione professionale, sostegno delle scuole dell’infanzia autonome

Anche i ministri sono soggetti alla legge - di Enrico Maranzana

Droga

Cari ragazzi, ricordate di guardare questi video e ascoltare gli audio per la prossima interrogazione di italiano e per il tema di dicembre:

Audio La comunità terapeutica "L'imprevisto di Pesaro" 1G prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Storia di un pericolante e dei suoi ragazzi con il "cuore a fior di pelle" venerdì 1 marzo 2013 - incontro con Silvio Cattarina, Eleonora e veronica della comunità "L'imprevisto" di Pesaro, in mp3, disponibile anche in wma "Torniamo a casa" di Silvio Cattarina - recensione del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Video Storia di un pericolante e dei suoi ragazzi con il "cuore a fior di pelle"  video su youtube - venerdì 1 marzo 2013 - incontro con Silvio Cattarina, Eleonora e veronica della comunità "L'imprevisto" di Pesaro "Torniamo a casa" di Silvio Cattarina - recensione del prof. Gaudio Video su youtube





La generazione del "mordi e fuggi" - di Laura Alberico

Le recenti notizie di cronaca portano alla luce i comportamenti trasgressivi di molti adolescenti. Come sempre si cerca di trovare le cause del disagio, ci si interroga su come e perché  questa società abbia stravolto radicalmente le naturali tappe biologiche della crescita determinando conseguenze così distruttive e alienanti.

L’istruzione riparte, ma … dove va? - di Enrico Maranzana

Io parto, ma dove vado se parto, sempre ammesso che parto” cantavano Cochi e Renato. Un quesito di vitale importanza per il decreto 104/2013: come investire le risorse disponibili? Il decreto “L’istruzione riparte” ha individuato un insieme di situazioni critiche e ha dato mandato al Miur per la messa a punto dei decreti attuativi.

"Il bambino di Noè" di Eric Emmanuel Schmitt prima parte recensione di Luigi Gaudio

videorecensione su you tube



"Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano" di Eric Emmanuel Schmitt

recensione su youtube


"Oscar e la dama in rosa" di Eric Emmanuel Schmitt recensione di Luigi G...

videorecensione su youtube


"Lo zibaldino" di Giovannino Guareschi recensione di Luigi Gaudio

una videorecensione su un libro di Guareschi


Don Abbondio in fuga dai Lanzichenecchi - Videocorso su I Promessi Sposi...

Una lezione sul capitolo 29 dei Promessi Sposi


Educare contro gli stereotipi di genere sin dai banchi di scuola

In occasione del 25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, esce il libro per ragazzi “Di pari passo”
Educare è meglio che reprimere, anche in materia di violenza contro le donne. Benché l'Italia risulti drammaticamente distante dagli obiettivi di educazione paritaria che le organizzazioni internazionali ci chiedono, il recente dibattito intorno all'approvazione del disegno di legge anti femminicidio ha riportato l'attenzione sulla necessità di eliminare gli ostacoli culturali e il pensiero discriminatorio che, di fatto, legittimano la prevaricazione e la violenza.

“Mare al mattino” di Margaret Mazzantini - di Daniele Sammartino

“Mare al mattino”, scritto dalla celeberrima nuova avanguardia della letteratura italiana Margaret  Mazzantini, è un romanzo edito nel 2011 dalla casa editrice Einaudi. “La moglie di Castellitto”, come la chiamano i denigratori delle sue “perle di discernimento” è reduce da diversi successi come “Venuto al mondo” e, più popolare ancora “Non ti muovere”.

Proposta di legge sull’Istituzione dell’Albo professionale Nazionale degli insegnanti

Proposta di legge sull’Istituzione dell’Albo professionale Nazionale degli insegnanti inviata ai membri della VII Commissione Cultura e d Istruzione della Camera dei Deputati.

Io, che vivo il carcere, difendo la Cancellieri - di Gino Rigoldi

Il cappellano dell’istituto penale per minorenni Beccaria di Milano: «Anch’io dico “Contate su di me”»
 «O tutto o niente»: questo sembra essere diventato il principio di coloro che si sono impegnati a giudicare la frase pronunciata dal ministro Cancellieri. Ha aiutato una persona? Non basta. Ne ha aiutate 100? Non basta ancora. Ha segnalato mille casi? Non basta, non basta.

Il datagate e la propria umanità - di Gianni Mereghetti

Carissimo Claudio Magris,
                                              da Havel che lei cita all’inizio del suo articolo sul fenomeno inquietante del Datagate abbiamo molto da imparare oggi, la sua è una lezione che entra nel merito di questo minaccioso spionaggio universale che mette la nostra vita quotidiana sotto un ferreo controllo come accadeva nella Berlino del film "Le Vite degli altri".

Studenti uditori e dispersione scolastica - di Giuseppe Iaconis

Il Marconi di Siderno si dota di un importante strumento di inclusione
L’elevata dispersione scolastica continua a mettere a nudo le deficienze e le arretratezze di un sistema educativo che non riesce ad essere appetibile, inclusivo e, quindi, in grado di scongiurare l’allontanamento sistematico di un elevato numero di giovani dai vari percorsi di studio.

DL 104/2013: un significativo passo avanti per la scuola - di Gennaro Capodanno

Finalmente con il DL 104/2013, misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca, approvato da uno dei due rami del Parlamento e che è già stato calendarizzato al Senato per il 6 ed il 7 novembre prossimi, si pone mano ad un percorso organico e virtuoso in un comparto importante e fondamentale quale quello della scuola, che per tanti anni è stato gestito, e male, attraverso una miriade di provvedimenti, sovente scollegati tra loro, che hanno creato nel tempo situazioni di estrema precarietà e difficoltà interpretative, specialmente per i lavoratori del settore.

L'identità europea - di Gianni Mereghetti

Lettera all' Espresso
Carissimo Scalfari, nell'appuntamento settimanale su l'Espresso lei propone il tema dell'identità europea, evidenziando da una parte che si è deteriorata e dal'altra che bisognerebbe ricrearla e che la strada non è il sentimento popolare, ma le istituzioni.

Perché nessuno si perda - ACLI, Compagnia delle Opere e Salesiani Don Bosco

Le proposte, in 10 punti, per sostenere il futuro dei giovani nel nostro Paese di ACLI, Compagnia delle Opere e Salesiani Don Bosco per rilanciare l’istruzione e la formazione professionale 

Le carenze dei consiglieri del ministro M.C. Carrozza - di Enrico Maranzana

L’excursus professionale del ministro Maria Chiara Carrozza si sviluppa in ambito universitario: non risultano interazioni significative con il mondo della scuola. Un folto gruppo di consiglieri la affianca per assisterla nel suo mandato ministeriale e per fornirle strumenti per osservare le dinamiche educative.

Anticipo a 5 anni, l'unica soluzione "praticabile" - di APEF

Se non ci fossimo abituati da vari lustri, potremmo ancora stupirci dell'ennesima levata di scudi del sindacato della Scuola nei confronti della possibilità di sperimentare il percorso del II ciclo in quattro anni, recentemente concessa dal Ministro Carrozza ad alcune Scuole del Nord. I toni apocalittici dei nostri sindacalisti, notoriamente riformisti, gridano al fatto compiuto (una sperimentazione?) e all'assenza di un
confronto collettivo da avviare (ma non se ne parla dal 2001, allora Ministro Berlinguer?).

Vacanza studio a Malta per imparare l'inglese dal vivo

Tutti sanno quanto sa importante studiare al giorno d'oggi le lingue straniere e soprattutto quanto sia importante mettere in pratica “ sul campo” ciò che si è imparato a scuola. Per imparare una lingua straniera e' di fondamentale importanza esercitarsi dal vivo, confrontarsi con persone di madrelingua e misurarsi con culture diverse.

A Lecce il “coraggio” secondo Kennedy

Gli studenti del “Galilei - Costa” protagonisti e Xboyz A Lecce il “coraggio” secondo Kennedy, Templeton, Deloire, Al Khawaja e tanti altri
Dal 25 al 27 al TEDxLecce e all’Xoff alcuni grandi invitano a pensare innovativo, presenti anche Luna, Soru e Hassani

Una composizione fuori traccia: “Liberiamo la scuola” di A. Ichino e G. Tabellini - di Enrico Maranzana

La proposta di cambiamento dell’istituzione scolastica, elaborata dal corriere della sera con Andrea Ichino e Guido Tabellini, è analoga alla composizione di uno studente che, non afferrando il senso della traccia d’un tema d’italiano, si arrabatta a raccogliere dati, desumendoli da esperienze pregresse consonanti.

Le piante, organismi sociali - di Laura Alberico

Diecimila anni fa l'uomo ha dato origine alla civiltà cominciando a coltivare le piante; da nomade e' diventato stanziale ed ha capito che il territorio era una risorsa da sfruttare per la sua esistenza. Le prime comunità umane hanno iniziato quel lento processo di socializzazione che ha trasformato la società e la sua struttura organizzativa.

Napoli: a rischio di chiusura la libreria Guida a Port’Alba - di Gennaro Capodanno

Il problema della graduale scomparsa delle“botteghe storiche” a Napoli, viene sollevato da anni ogniqualvolta sta per chiudere qualche esercizio pubblico o qualche libreria, presenti da lustri sul territorio, ma poi, passato il momento, sulla vicenda cala il più assoluto silenzio.

Afghanistan

attenzione a procurarsi e leggere il seguente romanzo per metà novembre

"L'eco dei miei passi a Kabul" di Giuseppe Amato

http://youtu.be/9vLMyBuid0o




http://youtu.be/VuzzUgnpV9I





Bullismo

Romanzo letto per il compito del 17 ottobre 2013 di Michael Gerard Bauer Introduzione e prime pagine del romanzo "Non chiamatemi Ismaele" di Michael Gerard Bauer 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Video su youtube "Non chiamatemi Ismaele" di Michael Gerard Bauer - recensione del prof. Gaudio

Razzismo

AudioLezioni in classe"I have a dream - Io ho un sogno" di Martin Luther King 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma
Convivenza tra i popoli 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"Io nero italiano e la mia vita ad ostacoli" di Pap Khouma 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"La straniera" di Younis Tawfik 1G prima parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"La straniera" di Younis Tawfik - seconda parte 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma

Immigrazione clandestina

AudioLezioni in classe
La responsabilità civile 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma La richiesta di lavoratori stranieri in Italia 1G una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Convivenza tra i popoli 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Io nero italiano e la mia vita ad ostacoli" di Pap Khouma 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "La straniera" di Younis Tawfik 1G prima parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "La straniera" di Younis Tawfik - seconda parte 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "1861-2011. Visioni di Italia. La scuola di De Amicis" di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella1F 2012 lezione scolastica di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato audiowmaMigr…

Bioetica

AudioLezioni in classeBioetica: Convenzione dei diritti dell’uomo e la biomedicina del Consiglio d'Europa di Oviedo del 1997 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma L'eutanasia passiva: intervista a Hans Jonas 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma La clonazione 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "L'ordine a buon mercato" di Primo Levi 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma

Tutelare i diritti dell'infanzia e la libertà di educazione a Milano - di Marco Cattaneo

All'inizio del mese di ottobre il Comune di Milano doveva rinnovare le convenzioni con le scuole dell'infanzia paritarieLa trattativa non è stata facile, un po' per la difficile situazione economica (delle casse comunali e dei cittadini), un po' per il solito scetticismo verso gli enti educativi non statali, reso ancora più accentuato dai risultati del referendum bolognese della scorsa primavera (con cui, nonostante l'affluenza bassissima, sono stati sospesi i finanziamenti comunali alle scuole paritarie).

"La storia" di Elsa Morante e i criminali nazisti

C'era una SS che, per i suoi delitti orrendi, un giorno, sul far dell'alba, veniva portato al patibolo. Gli restavano ancora una cinquantina di passi fino al punto dell'esecuzione, che aveva luogo nello stesso cortile del carcere. E in questa traversata, l'occhio per caso gli si posò sul muro sbrecciato del cortile, dove era spuntato uno di quei fiori seminati dal vento, che nascono dove capita e si nutrono, sembrerebbe, d'aria e di calcinaccio.

I big dell’innovazione due giorni in Italia per “prevedere” il futuro

Alla CAE Conference a Pacengo (Verona) il 21 e il 22 ottobre 2013 scambio di tecnologie e innovazione tra Paesi di tutto il mondo. Al centro dell'attenzione la rivoluzione dei droni e i vantaggi per i cittadini e l’economia in Italia e in Europa.

I giovani per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione: “Uno spreco al giorno leva il pianeta di torno”

FAO denuncia l’impatto dello spreco alimentare dal punto di vista ambientale Uno slogan e un poster per la sensibilizzazione della cittadinanza concepiti e realizzati nelle prime due ore di lezione

A scuola di inglese a Malta (come unire l'utile al dilettevole)

Noi in Italia abbiamo la fortuna di avere un campus aperto 24 ore su 24, uno spazio geografico intero per lo studio della lingua inglese ben più vicino e accessibile dell'Inghilterra, ed è l'isola di Malta. La scuola Maltalingua, in particolare, offre svariati corsi di lingua inglese a Malta tali da soddisfare ogni esigenza, sia personale che professionale, per adulti e per ragazzi.

L'ITP (insegnante tecnico pratico) deve avere il registro elettronico! - di Paolo Latella

L'ITP (insegnante tecnico pratico) deve avere il registro elettronico! La deportazione non è ancora iniziata e non accadrà!
Ecco cari colleghi un altro esempio di "mala" scuola: 
Sto ricevendo da tutta Italia, dall'inizio dell'anno scolastico, diverse richieste di chiarimenti in merito al fatto che viene negato il registro elettronico agli ITP(insegnanti Tecnico Pratici).

Formazione docenti: l’illogicità del decreto legge 104/13 - di Enrico Maranzana

La conoscenza è cosa morta; la scuola, invece, serve a vivere” ammoniva Albert Einstein
L’indagine sui livelli di alfabetizzazione degli italiani ha dato esiti disastrosi.

Per la scuola non esistono "tagli buoni" - di Francesco Scrima

Per la scuola non ci sono “tagli cattivi” e “tagli buoni”, a seconda di chi li subisce: i tagli sono un danno e basta, la stagione dei tagli va chiusa, su istruzione e formazione si torni a investire.
Chi oggi invoca tagli alla scuola non statale per finanziare “la scuola pubblica” indica una strada sbagliata e pericolosa, travisando la realtà con forzature ideologiche prive di senso e gravide di rischi.

La candidatura di Roberto Vecchioni al Nobel per la letteratura - di Laura Alberico

Chi ama la sua musica, le sue canzoni, la sua poesia non si sorprende. Giusta candidatura del professore che traduce in musica la bellezza incontaminata dei veri sentimenti e li porge a tutti con l'umiltà dei grandi interpreti, quelli che riescono ad arrivare al cuore, all'anima e alla mente delle persone lasciando sempre le tracce di una storia universale in cui forma e contenuto esprimono lo stupore e la meraviglia del pensiero artistico.