Passa ai contenuti principali

Concorso Dirigenti: finalmente possibile presentare la domanda - di Luigi Gaudio

Devo dire la verità: qualche mese fa ero totalmente sconfortato dai ritardi del ministero nella emanazione del bando. Soprattutto non mi fidavo più delle scadenze e della tempistica dettata dal ministero. Così quando stamattina e oggi pomeriggio ho visto che non si poteva inserire la domanda per il Concordo Dirigenti Scolastici, ho ripreso a pensare che ci sarebbe stato un ulteriore ritardo. Invece, per fortuna, stasera mi è stato possibile fare l'istanza on-line.
Non importa se ci sono alcuni difetti che adesso elencherò qui sotto. Diciamo che almeno un primo passo è stato fatto.
Questi sono, però, i problemi riscontrati:
  1. L'ultimo anno scolastico 2010-2011 non è conteggiato. Il problema è veniale nel mio caso, ma pensate a quanto sono diventati di ruolo nel settembre 2006, e vedono un intoppo solo per il fatto che ancora non è finito (ma fra qualche giorno lo sarà) il loro quinto anno di ruolo!
  2. Chi ha creato il sistema contorto, per cui, invece di creare due caselle del tipo "dichiaro di non aver presentato analoga domanda di partecipazione al concorso in altra regione" e "dichiaro di aver presentato analoga domanda di partecipazione al concorso in altra regione" se ne è creata una sola con la dicitura "dichiaro di non aver presentato analoga domanda di partecipazione al concorso in altra regione", cui uno deve rispondere SI o NO, rimanendo nel dubbio tragico se dire SI, per caso, non significhi il contrario di quello che vorrebbe dichiarare. Lo stesso dicasi per la domanda "Dichiaro di non trovarmi nelle condizioni previste dall'art. 497 del D.lgs. 16.4.1994, n. 297". Non sarebbe stato più semplice creare due caselle del tipo "Dichiaro di non trovarmi nelle condizioni previste dall'art. 497 del D.lgs. 16.4.1994, n. 297" e "Dichiaro di trovarmi nelle condizioni previste dall'art. 497 del D.lgs. 16.4.1994, n. 297"?
  3. Perché nella fase finale della domanda non c'è il tasto REGISTRA, che invece e' presente nella guida?
  4. Perché la domanda non viene salvata nell'Archivio (come speravo) tra i documenti dell'interessato, né è possibile trovare in alcun modo un file elettronico della istanza?
  5. Perché ci sono solo faq di assistenza e non è possibile (o difficilissimo, e se qualcuno ci è riuscito mi spieghi come ha fatto) compilare un modulo personale di richiesta assistenza?
  6. Perché non è possibile richiedere a nessuno un documento, almeno in pdf o formato elettronico, che attesti l'avvenuta istanza, e si riceve solo un messaggio di posta elettronica da un indirizzo email cui non è possibile replicare?
Infine un'ultima domanda, che le riassume tutte: il Codice dell'Amministrazione Digitale è stato creato per semplificare le procedure. È sempre così?
Luigi Gaudio
se vuoi tenerti informato sulle cose che faccio, sottoscrivi la newsletter gaudio.org in questa pagina web http://www.gaudio.org/news/?p=subscribe&id=1 e conferma l'iscrizione cliccando sulla email di conferma

Commenti

  1. Ciao,
    spero che la risposta corretta al punto 2 sia "Si".

    Un'altra domanda: quanto sarà vincolante livello la prova orale di inglese al fine dl superamento del concorso?
    Grazie Mille Angelo

    RispondiElimina
  2. Anche io ho avuto gli stessi tuoi "atroci" dubbi.
    Anche tu pensi sia corretto rispondere Sì volendo dire che non si è presentata altra domanda?
    Altri dubbi:
    1. quando si dovrà optare per la lingua scelta?
    2. dopo aver inserito l'istanza non bisogna fare altro?
    3. Non si devono allegare documenti?
    4. dove si può trovare il bando vero e proprio?
    Grazie.
    Paola

    RispondiElimina
  3. Mi sono lamentato giustamente, a quanto pare, se non sono stato l'unico ad avere questo dubbio. Davvero si tratta della composizione alquanto cervellotica delle domande e delle risposte.

    Provo a rispondere ai quesiti di Paola, in maiuscolo per distinguermi:

    1. quando si dovrà optare per la lingua scelta?

    AL MOMENTO DELLA PROVA PRESELETTIVA

    2. dopo aver inserito l'istanza non bisogna fare altro?

    NO

    3. Non si devono allegare documenti?

    NO

    4. dove si può trovare il bando vero e proprio?

    SUL MIO SITO; PER ESEMPIO QUI:
    http://www.atuttascuola.it/risorse/burocrazia/bando_concorso_dirigenti_2011.htm

    RispondiElimina
  4. Io al quesito n°2 ho risposto si; spero che la sintassi non sia un'opinione!
    A proposito per inglese orale: potrebbe essere decisivo ai fini del superamento dell'orale stesso? (Sono piuttosto scarso in lingua straniera).
    Grazie Mille per le eventuali risposte
    Angelo

    RispondiElimina
  5. Un Dirigente Scolastico mi ha detto che la lingua straniera all'orale non e' mai stata una pregiudiziale che abbia compromesso l'esito del concorso (es. c'era la lingua straniera era presente al concorso riservato dirigenti incaricati, ma nessuno e' stato bocciato per l'inglese).
    Speriamo che la nostra non sia la prima volta in cui un docente non diventa dirigente per la scarsa concoscenza della lingua straniera.

    RispondiElimina
  6. Luigi,
    alle domande cervellotiche e sintatticamente ambigue, è corretto rispondere Sì?
    Grazie ancora,
    Paola

    RispondiElimina
  7. Ciao Luigi,
    sai dove è possibile reperire qualche esempio di studio di casi per lo scritto?

    Grazie mille
    Angelo

    RispondiElimina
  8. Beh, ci sarebbe un mio esercizio fatto e pubblicato qui sotto:

    http://www.atuttascuola.it/contributi/pedagogia/se_uno_studente_non_si_sente_ben.htm

    Altrimenti consiglio come assolutamente insostituibili i miei due libri di preparazione per lo scritto:

    1) http://www.ibs.it/code/9788863680829/falanga-mario/giurisprudenza-scolastica-casi.html?shop=2691

    2) http://www.edises.it/descrizione_catalogo.php?id=1000000052&arr=121_0_0_&macro=2&sottoritorno=121&macro_edi=2

    RispondiElimina
  9. Ciao Luigi,
    io vorrei concorrere per la Lombardia. Sono molto confuso e disorientato. Secondo te per la prova preselettiva sono più attendibili i test di EdiSes o del sito mininterno Questi ultimi mi sembrano che vadano oltre le competenze del Dirigente Scolastico.
    Grazie Mille

    RispondiElimina
  10. Allora,

    cerco di spiegarti il problema,

    che non è facile da spiegare.

    Immagina un centinaio di professori universitari, esperti INVALSI, ANSAS e ovviamente MIUR.

    Immagina che a loro si dia un incarico di produrre una cinquantina di test ciascuno.

    Immagina che questi siano pagati per ogni test che elaborano.

    Secondo te, cosa fanno?

    Copiano i test che gia' ci sono in giro, o usano per i test le loro cose, intendendo per "loro cose" i loro libri, le loro pubblicazioni, i loro master, i loro approfondimenti, ecc ... ?

    Questo dovrebbe farti capire perche' i 5000 test non corrispondono ne' a quelli Edises, ne' a quelli DSGA e amministrativi, secondo il mio personale parere.

    RispondiElimina
  11. Hai ragione. Avevo letto da qualche parte che il Miur aveva incaricato l'Ansas per la predisposizione dei test. Sarebbe interessante individuare i nomi di coloro che hanno avuto l'incarico....

    RispondiElimina
  12. Sarebbe interessante ... se fosse possibile

    RispondiElimina
  13. Il bando parla di batterie di quesiti che saranno pubblicate on line prima della prova di preselezione. Sai dirmi quanto tempo prima se ne prevede la pubblicazione e se saranno disponbili le soluzioni dei quesiti in questione?
    Grazie

    RispondiElimina
  14. 1) Quanto tempo prima non lo so
    2) Saranno sicuramente rese disponibili le soluzioni, contestualmente.

    Le uniche certezze al riguardo, comunque, sono contenute nel seguente comma del bando:

    Con apposito avviso da pubblicarsi sulla rete INTRANET e sul sito INTERNET del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nonché sul sito di ciascuno Ufficio Scolastico Regionale competente viene data notizia della pubblicazione della batteria dei quesiti da cui saranno estrapolate le 100 domande da sottoporre ai candidati.

    RispondiElimina
  15. Ciao Luigi,
    in merito alla presentazione della domanda, che ho già fatto, mi è arrivata una mail dal Ministero che avvisa di una integrazione nel modulo d'iscrizione che riguarda i docenti fuori ruolo. Sai se dobbiamo rientrare e compilare qualche altra voce?

    RispondiElimina
  16. Anche a me e ' arrivata la email

    ma non ci interessa per niente

    lascia tutto com'e'

    per caso sei stato collocato fuori ruolo?

    No?

    Allora lascia tutto com'è

    RispondiElimina
  17. Grazie, il mio dubbio riguardava l'eventualità di dovere spuntare qualche voce in cui si dichiarasse di non essere stati collocati fuori ruolo

    RispondiElimina
  18. Ciao, Luigi.
    Ho notato che sul sito di ISTANZE ON LINE non è rimasta traccia della domanda di partecipazione al concorso per Dirigente Scolastico. Alla sezione Archivio 2011 ho la possibilità di visualizzare altri documenti che ho prodotto e inoltrato tramite ISTANZE ON LINE (la mia domanda di trasferimento, per esempio) ma non la domanda per la preselezione. Mi sai dare una spiegazione?
    Io ho ricevuto nella mia casella di posta del MIUR soltanto la conferma che la mia domanda è stata correttamente inoltrata.
    Grazie.

    RispondiElimina
  19. Io non so spiegare questa cosa. L'unica cosa che posso dire e' che questo e' successo a tutti e noi 42.158 che abbiamo fatto la domanda di concorso. Ne parlavamo giusto ieri qui al Meeting di Rimini, durante un incontro tenuto da Giuseppe Mariani, di presentazione della seconda edizione del manuale "Il dirigente scolastico". E' cosi' per tutti, mal comune, mezzo ... gaudio (io mi chiamo gaudio)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un quiz al giorno per il Concorso Dirigenti Scolastici 2015

Da oggi fino alla prova preselettiva sulla seguente pagina facebook un quiz al giorno per il Concorso Dirigenti Scolastici 2015 (bando previsto entro fine marzo, secondo il decreto Milleproroghe), ogni giorno alle ore 9.  La soluzione verrà pubblicata almeno un giorno dopo. https://www.facebook.com/nuovoconcorsodirigentiscolastici

Il mattino, da "Il giorno" di Giuseppe Parini - vv. 1-169 - di Carlo Zacco

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 Giovin Signore, o a te scenda per lungo Di magnanimi lombi ordine il sangue Purissimo celeste, o in te del sangue Emendino il difetto i compri onori E le adunate in terra o in mar ricchezze Dal genitor frugale in pochi lustri, Me Precettor d'amabil Rito ascolta.     Come ingannar questi nojosi e lenti Giorni di vita, cui sì lungo tedio E fastidio insoffribile accompagna Or io t'insegnerò. Quali al Mattino, Quai dopo il Mezzodì, quali la Sera Esser debban tue cure apprenderai, Se in mezzo agli ozj tuoi ozio ti resta Pur di tender gli orecchi a' versi miei.     Già l'are a Vener sacre e al giocatore Mercurio ne le Gallie e in Albione Devotamente hai visitate, e porti Pur anco i segni del tuo zelo impressi: Ora è tempo di posa. In vano Marte A sè t'invita; che ben folle è quegli Che a rischio de la vita onor si merca, E tu naturalmente il sangue aborri. Nè i mesti de la D…

Elogio di Galileo dall' Adone di Marino - di Carlo Zacco

Marino - Adone Canto X - ottave 42-37 Elogio di Galileo
42 Tempo verrà che senza impedimento queste sue note ancor fien note e chiare, mercé d'un ammirabile stromento per cui ciò ch'è lontan vicino appare e, con un occhio chiuso e l'altro intento specolando ciascun l'orbe lunare, scorciar potrà lunghissimi intervalli per un picciol cannone e duo cristalli. - Impedimento: ostacolo;  - note: caratteristiche;   note: conosciute e comprensibili: paronomasia;    mercé: grazie a;    - intento: attento;  - specolando: osservando;  - scorciar: abbreviare; 43 Del telescopio, a questa etate ignoto, per te fia, Galileo, l'opra composta, l'opra ch'al senso altrui, benché remoto, fatto molto maggior l'oggetto accosta. Tu, solo osservator d'ogni suo moto e di qualunque ha in lei parte nascosta, potrai, senza che vel nulla ne chiuda, novello Endimion, mirarla ignuda. - per te: per opera tua;  - fia l’opra comp…