Passa ai contenuti principali

Carmen. Rose rosse per te - spettacolo sensoriale per bambini degli asili nido

OPERA BABY

IV EDIZIONE 0-3 anni

SPETTACOLO SENSORIALE PER BAMBINI DEGLI ASILI NIDO

CARMEN. Rose rosse per te

Regia Manuela Capece e Davide Doro
Ideazione musicale Federica Falasconi
Danzatrice Erica Meucci
Alla fisarmonica Mattia Lecchi


25 MARZO, TEATRO FRANCO PARENTI - ore 10.30 e 17.30
(spettacoli aperti ad un pubblico di famiglie)

Opera Baby è uno spettacolo musicale e sensoriale per bambini dagli 0 ai 3 anni rivolto alle famiglie e agli asili nido, collegato a percorsi di pedagogia del gioco e della musica per educatori e genitori. I bambini non sono mai troppo piccoli per conoscere la musica, il suono ha un ruolo fondamentale nella percezione dei bambini. La lunga esperienza di Opera Education, ha portato ad ampliare il concetto di pubblico giovane.

L’edizione 2017/18 è ispirata alle suggestioni della Carmen di Bizet e farà tappa il 25 marzo  2018 al Teatro Franco Parenti di Milano con due recite per famiglie alle ore 10.30 e alle 17.30.CARMEN.  Rose rosse  per  te,  è uno spettacolo sensoriale con la regia di Manuela Capece e Davide Doro e la collaborazione di Nati per la Musica (nata dalla stretta collaborazione tra l’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del Bambino Onlus). Gli spettacoli di Opera Baby, dove è ‘vietato non toccare’ , sono creati a misura di neonato e lavorano con forme, colori materiali e linguaggi che possano stimolare i bimbi in un setting teatrale. Anche l’ideazione musicale di Federica Falasconi rimane fedele all’opera originale, focalizzando su un’aria che sarà utilizzata come motivo ricorrente.


NOTE DI REGIA
Una donna balla e un uomo suona la fisarmonica. Raccontano senza parole la storia di una grande passione. Si cantano i grandi sentimenti, suonano le note morbide che ci cullano verso tumulti… Siamo invitati a vivere. Siamo invitati a ballare. È una musica che gira rotonda, è una danza   che   fa   girare   la   testa.   È   rosso   come   il   cuore   rosso   come   una   ciliegia   come   un peperoncino piccante come un fuoco di notte. Rosso come  l’amore.  L’amour  est  un   oiseau rebelle. La scena è composta da un piccolo fondale/sipario rosso al centro di un tappeto tondonero. La musica della fisarmonica accompagna la coreografia. Una rosa rossa e tantissimi petali di rosa raccontano la passione. Carmen danza e gioca molto vicino al pubblico, le mani eleganti muovono nell’aria il lungo stelo del suo fiore rosso. C’è un bacio appassionato da raccontare. Si sente in lontananza la musica festosa della corrida, il toro è stato preso, Carmen e Don José sono ormai vicinissimi. È quando arriva il bacio che si sfoga la passione. La musica cresce, tutto lo spazio si riempie di petali rossi. Nel turbinio dei petali la passione prende il sopravvento. Dopo lo spettacolo la danzatrice crea una piccola coreografia insieme ai bambini



OPERA BABY


Commenti

Post popolari in questo blog

Eticamente lecito uccidere i bambini - di Stefano Biavaschi

“Eticamente lecito uccidere i bambini”. E' la sorprendente tesi di due bioeticisti italiani, pubblicata sul Journal of Medical Ethics. I due personaggi sono Alberto Giubilini e Francesca Minerva, e il titolo incredibile dell'articolo è: “Aborto dopo la nascita, perché il bambino dovrebbe vivere?”.

Il mattino, da "Il giorno" di Giuseppe Parini - vv. 1-169 - di Carlo Zacco

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 Giovin Signore, o a te scenda per lungo Di magnanimi lombi ordine il sangue Purissimo celeste, o in te del sangue Emendino il difetto i compri onori E le adunate in terra o in mar ricchezze Dal genitor frugale in pochi lustri, Me Precettor d'amabil Rito ascolta.     Come ingannar questi nojosi e lenti Giorni di vita, cui sì lungo tedio E fastidio insoffribile accompagna Or io t'insegnerò. Quali al Mattino, Quai dopo il Mezzodì, quali la Sera Esser debban tue cure apprenderai, Se in mezzo agli ozj tuoi ozio ti resta Pur di tender gli orecchi a' versi miei.     Già l'are a Vener sacre e al giocatore Mercurio ne le Gallie e in Albione Devotamente hai visitate, e porti Pur anco i segni del tuo zelo impressi: Ora è tempo di posa. In vano Marte A sè t'invita; che ben folle è quegli Che a rischio de la vita onor si merca, E tu naturalmente il sangue aborri. Nè i mesti de la D…

Concorso dirigenti: appunti di studio

L'ultima mia fatica di studio in vista del concorso l'ho riversata come al solito sul sito www.atuttascuola.it e credo che possa essere utile, in mancanza di una testo ufficiale del ministero di preparazione al concorso.