Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2018

Incontro con gli studenti in preparazione all' Esame di stato II Ciclo

VIDEO Incontro con gli studenti in preparazione all' Esami di stato II Ciclo  videolezione scolastica di Luigi Gaudio nella classe 5B di qualche anno scolastico fa

Vita della mia vita di don Savino Gaudio

presentazione del libro
Vita della mia vita Don Savino Gaudio innamorato di Cristo di Luigi Gaudio
Sono intervenuti don Roberto Soffientini e don Vito Genua
Ha scritto don Roberto: Negli ultimi giorni della sua vita andavo spesso a trovarlo nella casa parrocchiale di via Cavour, diventata nei mesi della sua malattia vero e proprio santuario dell’ascolto e della condivisione. Anche quella sera vivevo il disagio di trovare parole giuste, che potessero risuonare nel suo cuore come sostegno e consolazione, ed invece arrivarono queste sue parole uscite certamente da un cammino di sofferenza e di preghiera in cui era ormai profondamente immerso: “Ci basta la Sua forza!”

Aggiornamento didattica e normativa scolastica

I due videocorsi perConcorso Dirigenti Scolasticie perConcorso a cattedra per docentisono stati integrati con due nuove lezioni, di cui una è diAggiornamento normativa scolastica 2017su: Decreti legislativi di attuazione della Buona Scuola, Cittadinanza e costituzione, Certificazione delle competenze, Sistema nazionale di certificazione delle competenze, La valutazione dopo il DPR 80 del 28 marzo 2013 e il RAV Rapporto di AutoValutazione L'altra è diAggiornamento didattica 2017su: Soft skills, Service learning, Innovazione digitale, Apprendimento informale, Classe capovolta e Alternanza scuola-lavoro
Utile rilettura del bando Concorso Dirigenti scolastici 2017 con propria esperienza personale di domanda di iscrizione su istanze on line. Iscrizioni al concorso entro il 29 dicembre 2017. Data Prova preselettiva pubblicata a febbraio.

Un bambino emigrato - poesia di Francesco Lena

Un bambino emigrato - poesia di Francesco Lena
Tu bambino, che sei La luce della vita, sei scappato da un paese in guerra, sradicato dagli affetti dai parenti, amici e della tua amata terra.
Tu bambino, che sei la speranza della vita, ti sei trovato in cammino nel deserto, toccavi la sabbia, guardavi il cielo invocavi acqua, avevi tanta sete e ti sentivi disperso.
Tu bambino, che sei il fiore della vita, sei salito su un gommone, hai attraversato il mare, guardavi il sole, le onde burrascose e avevi paura, non vedevi l’ora di toccare terra e arrivare.
Tu bambino, che sei la gioia della vita, finalmente su un’isola a te sconosciuta sei arrivato, una gentile, dolce e umana accoglienza di tanti bravi volontari hai trovato.
Tu bambino, che sei l’amore della vita, in quella drammatica avventura ti sei trovato, colpa di una società egoista e malata, la mancanza di un’equa distribuzione dei beni disuguaglianze hanno creato.
Tu bambino, che sei la dolcezza della vita, la tua avventura ci a commossi, spe…

Figli organizzati in baby gang

Figli organizzati in baby gang e genitori dall’altra, talvolta logorati dalla povertà oppure gaudenti e distratti, mentre la scuola soccombe senza una pedagogia emendativa. -ricerche socio-psico-antropologiche applicate _ psicologo Gennaro Iasevoli_ Prima il bullismo, ora le baby gang e di questo passo vedremo anche il completamento del percorso criminale. Molti ragazzi trascorrono un’infanzia di strada e poi finiscono direttamente nei reclusori, by-passando buona parte della vita scolastica, eludendo le sue esperienze, le sue conoscenze, i suoi ricordi e le sue prospettive. Un quadro spiacevole ma vero e attuale, che non sorprende la comunità ed è già sul tavolo degli studiosi e degli Organi Istituzionali, al fine di trovare il modo di rallentare il fenomeno criminoso che ora comincia a produrre anche terrore nei genitori e soprattutto nei ragazzi più miti ed educati. Tanti ragazzi e giovani, da tempo, hanno preso l’abitudine di passare la sera e la notte fuori casa con la piena approva…

A scuola di energia con Energicamente

Estra e Lagambiente lanciano Energicamente, il progetto dedicato alla Scuola Primaria e Secondaria di I grado che prevede una piattaforma digitale dove i docenti trovano utili lezioni e tanti giochi per gli studenti relativi alla tematica dell’innovazione energetica nel rispetto dell’ambiente. Attraverso un percorso ludico-didattico, bambini e ragazzi vengono guidati in un’appassionante avventura all’insegna dell’energia, con un approccio 100% digitale.
Il progetto si integra nei programmi scolastici delle materie scientifiche quali Scienze e Tecnologia, ma anche Italiano, Matematica, Storia e Geografia, in quanto prevede attività di cittadinanza attiva per l’ambiente. Grazie al concorso di merito finale Energia in Squadra, si inserisce inoltre nel piano formativo come percorso in grado di coinvolgere attivamente gli alunni, funzionale alla premialità e alla valorizzazione del merito degli studenti.
Visitate il sito e unitevi alla EstraCommunity: http://www.energicamenteonline.it/per…