Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da ottobre 19, 2014

Genova affoga nella melma: di chi la colpa? - di Giuseppe Castronovo

Cecè: avete visto? Che disastro a Genova! Salvo: il guaio è che trattasi dell’ennesimo disastro! Alessio: Salvo…., hai proprio ragione a definirlo ennesimo! Stavo leggendo che l’ultimo risale al 2011 e che le ferite, lasciate appena tre anni fa,  non sono state ancora del tutto rimarginate.

Proprietari di casa ovvero pecore da scorticare - di Giuseppe Castronovo

Cecè: prima l’I. M. U., poi la T. A. R. I. e poi ancora la T. A. S. I.  Quale sarà la prossima diavoleria? Filippo: non passa mese senza essere costretti a far la fila ad uno sportello bancario o postale per pagare tasse su tasse. Ludovico: ma le sorprese, in materia di tasse, non finiscono mai!

Valutazione dei docenti tra merito ed Alzheimer - di Elio Fragassi

In questi giorni da più parti, intorno a diverse sfaccettature e con differenti puntualizzazioni si riparla, insistentemente e per l’ennesima volta, del “merito” anche tra il corpo docente. Da qualche parte ho sentito e letto che il lavoro del docente non essendo misurabile, quindi valutabile, non può essere ricompreso tra i lavori ricompensabili con il “merito”.