Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2013

Perché nessuno si perda - ACLI, Compagnia delle Opere e Salesiani Don Bosco

Le proposte, in 10 punti, per sostenere il futuro dei giovani nel nostro Paese di ACLI, Compagnia delle Opere e Salesiani Don Bosco per rilanciare l’istruzione e la formazione professionale 

Le carenze dei consiglieri del ministro M.C. Carrozza - di Enrico Maranzana

L’excursus professionale del ministro Maria Chiara Carrozza si sviluppa in ambito universitario: non risultano interazioni significative con il mondo della scuola. Un folto gruppo di consiglieri la affianca per assisterla nel suo mandato ministeriale e per fornirle strumenti per osservare le dinamiche educative.

Anticipo a 5 anni, l'unica soluzione "praticabile" - di APEF

Se non ci fossimo abituati da vari lustri, potremmo ancora stupirci dell'ennesima levata di scudi del sindacato della Scuola nei confronti della possibilità di sperimentare il percorso del II ciclo in quattro anni, recentemente concessa dal Ministro Carrozza ad alcune Scuole del Nord. I toni apocalittici dei nostri sindacalisti, notoriamente riformisti, gridano al fatto compiuto (una sperimentazione?) e all'assenza di un
confronto collettivo da avviare (ma non se ne parla dal 2001, allora Ministro Berlinguer?).

Vacanza studio a Malta per imparare l'inglese dal vivo

Tutti sanno quanto sa importante studiare al giorno d'oggi le lingue straniere e soprattutto quanto sia importante mettere in pratica “ sul campo” ciò che si è imparato a scuola. Per imparare una lingua straniera e' di fondamentale importanza esercitarsi dal vivo, confrontarsi con persone di madrelingua e misurarsi con culture diverse.

A Lecce il “coraggio” secondo Kennedy

Gli studenti del “Galilei - Costa” protagonisti e Xboyz A Lecce il “coraggio” secondo Kennedy, Templeton, Deloire, Al Khawaja e tanti altri
Dal 25 al 27 al TEDxLecce e all’Xoff alcuni grandi invitano a pensare innovativo, presenti anche Luna, Soru e Hassani

Una composizione fuori traccia: “Liberiamo la scuola” di A. Ichino e G. Tabellini - di Enrico Maranzana

La proposta di cambiamento dell’istituzione scolastica, elaborata dal corriere della sera con Andrea Ichino e Guido Tabellini, è analoga alla composizione di uno studente che, non afferrando il senso della traccia d’un tema d’italiano, si arrabatta a raccogliere dati, desumendoli da esperienze pregresse consonanti.

Le piante, organismi sociali - di Laura Alberico

Diecimila anni fa l'uomo ha dato origine alla civiltà cominciando a coltivare le piante; da nomade e' diventato stanziale ed ha capito che il territorio era una risorsa da sfruttare per la sua esistenza. Le prime comunità umane hanno iniziato quel lento processo di socializzazione che ha trasformato la società e la sua struttura organizzativa.

Napoli: a rischio di chiusura la libreria Guida a Port’Alba - di Gennaro Capodanno

Il problema della graduale scomparsa delle“botteghe storiche” a Napoli, viene sollevato da anni ogniqualvolta sta per chiudere qualche esercizio pubblico o qualche libreria, presenti da lustri sul territorio, ma poi, passato il momento, sulla vicenda cala il più assoluto silenzio.

Afghanistan

attenzione a procurarsi e leggere il seguente romanzo per metà novembre

"L'eco dei miei passi a Kabul" di Giuseppe Amato

http://youtu.be/9vLMyBuid0o




http://youtu.be/VuzzUgnpV9I





Bullismo

Romanzo letto per il compito del 17 ottobre 2013 di Michael Gerard Bauer Introduzione e prime pagine del romanzo "Non chiamatemi Ismaele" di Michael Gerard Bauer 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Video su youtube "Non chiamatemi Ismaele" di Michael Gerard Bauer - recensione del prof. Gaudio

Razzismo

AudioLezioni in classe"I have a dream - Io ho un sogno" di Martin Luther King 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma
Convivenza tra i popoli 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"Io nero italiano e la mia vita ad ostacoli" di Pap Khouma 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"La straniera" di Younis Tawfik 1G prima parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma"La straniera" di Younis Tawfik - seconda parte 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma

Immigrazione clandestina

AudioLezioni in classe
La responsabilità civile 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma La richiesta di lavoratori stranieri in Italia 1G una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma Convivenza tra i popoli 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "Io nero italiano e la mia vita ad ostacoli" di Pap Khouma 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "La straniera" di Younis Tawfik 1G prima parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "La straniera" di Younis Tawfik - seconda parte 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "1861-2011. Visioni di Italia. La scuola di De Amicis" di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella1F 2012 lezione scolastica di Luigi Gaudio in mp3, disponibile anche in formato audiowmaMigr…

Bioetica

AudioLezioni in classeBioetica: Convenzione dei diritti dell’uomo e la biomedicina del Consiglio d'Europa di Oviedo del 1997 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma L'eutanasia passiva: intervista a Hans Jonas 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma La clonazione 1G lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma "L'ordine a buon mercato" di Primo Levi 1G seconda parte di una lezione scolastica del prof. Gaudio in mp3, disponibile anche in formato wma

Tutelare i diritti dell'infanzia e la libertà di educazione a Milano - di Marco Cattaneo

All'inizio del mese di ottobre il Comune di Milano doveva rinnovare le convenzioni con le scuole dell'infanzia paritarieLa trattativa non è stata facile, un po' per la difficile situazione economica (delle casse comunali e dei cittadini), un po' per il solito scetticismo verso gli enti educativi non statali, reso ancora più accentuato dai risultati del referendum bolognese della scorsa primavera (con cui, nonostante l'affluenza bassissima, sono stati sospesi i finanziamenti comunali alle scuole paritarie).

"La storia" di Elsa Morante e i criminali nazisti

C'era una SS che, per i suoi delitti orrendi, un giorno, sul far dell'alba, veniva portato al patibolo. Gli restavano ancora una cinquantina di passi fino al punto dell'esecuzione, che aveva luogo nello stesso cortile del carcere. E in questa traversata, l'occhio per caso gli si posò sul muro sbrecciato del cortile, dove era spuntato uno di quei fiori seminati dal vento, che nascono dove capita e si nutrono, sembrerebbe, d'aria e di calcinaccio.

I big dell’innovazione due giorni in Italia per “prevedere” il futuro

Alla CAE Conference a Pacengo (Verona) il 21 e il 22 ottobre 2013 scambio di tecnologie e innovazione tra Paesi di tutto il mondo. Al centro dell'attenzione la rivoluzione dei droni e i vantaggi per i cittadini e l’economia in Italia e in Europa.

I giovani per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione: “Uno spreco al giorno leva il pianeta di torno”

FAO denuncia l’impatto dello spreco alimentare dal punto di vista ambientale Uno slogan e un poster per la sensibilizzazione della cittadinanza concepiti e realizzati nelle prime due ore di lezione

A scuola di inglese a Malta (come unire l'utile al dilettevole)

Noi in Italia abbiamo la fortuna di avere un campus aperto 24 ore su 24, uno spazio geografico intero per lo studio della lingua inglese ben più vicino e accessibile dell'Inghilterra, ed è l'isola di Malta. La scuola Maltalingua, in particolare, offre svariati corsi di lingua inglese a Malta tali da soddisfare ogni esigenza, sia personale che professionale, per adulti e per ragazzi.

L'ITP (insegnante tecnico pratico) deve avere il registro elettronico! - di Paolo Latella

L'ITP (insegnante tecnico pratico) deve avere il registro elettronico! La deportazione non è ancora iniziata e non accadrà!
Ecco cari colleghi un altro esempio di "mala" scuola: 
Sto ricevendo da tutta Italia, dall'inizio dell'anno scolastico, diverse richieste di chiarimenti in merito al fatto che viene negato il registro elettronico agli ITP(insegnanti Tecnico Pratici).

Formazione docenti: l’illogicità del decreto legge 104/13 - di Enrico Maranzana

La conoscenza è cosa morta; la scuola, invece, serve a vivere” ammoniva Albert Einstein
L’indagine sui livelli di alfabetizzazione degli italiani ha dato esiti disastrosi.

Per la scuola non esistono "tagli buoni" - di Francesco Scrima

Per la scuola non ci sono “tagli cattivi” e “tagli buoni”, a seconda di chi li subisce: i tagli sono un danno e basta, la stagione dei tagli va chiusa, su istruzione e formazione si torni a investire.
Chi oggi invoca tagli alla scuola non statale per finanziare “la scuola pubblica” indica una strada sbagliata e pericolosa, travisando la realtà con forzature ideologiche prive di senso e gravide di rischi.

La candidatura di Roberto Vecchioni al Nobel per la letteratura - di Laura Alberico

Chi ama la sua musica, le sue canzoni, la sua poesia non si sorprende. Giusta candidatura del professore che traduce in musica la bellezza incontaminata dei veri sentimenti e li porge a tutti con l'umiltà dei grandi interpreti, quelli che riescono ad arrivare al cuore, all'anima e alla mente delle persone lasciando sempre le tracce di una storia universale in cui forma e contenuto esprimono lo stupore e la meraviglia del pensiero artistico.

On. ministro CHIARA Carrozza, abbia papa FRANCESCO a modello - di Enrico Maranzana

Lo stile comunicativo è la novitàpiù appariscente del pontificato di Francesco: un vero ritorno alle origini. I messaggi sono concepiti per far evolvere la storia/il vissuto/l’esperienza/il sentire dell’interlocutore, come avveniva con l’insegnamento per parabole.

Artem docere per il diritto all'educazione e all'arte

Nel giugno del corrente anno si è costituita,  con sede legale a Cento (FE), ARTEM DOCERE Associazione Nazionale Docenti Disegno e Storia dell’ arte. Associazione Culturale senza scopo di lucro, si pone come punto di riferimento per i singoli individui ed enti che direttamente o trasversalmente operano nell’ ambito della didattica delle arti visive, e persegue, tra gli importanti scopi a livello nazionale e internazionale, l’ obiettivo di tutelare l’ Istruzione Artistica attraverso il raccordo con l’ Alta Formazione Artistica e le sue Istituzioni, e per l’ ampliamento  dei fondamenti pedagogici dell’insegnamento del Disegno e della Storia dell’arte in tutti gli ordini di scuola e indirizzi.

Fermiamo la legge liberticida - di Giuristi Per La Vita

La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha approvato il testo base del DDL contro l’omofobia e la transfobia.
In previsione di tale importante passaggio parlamentare, i Giuristi per la Vita lanciano un appello per fermare questa iniziativa legislativa, che rischia seriamente di avere gravi ripercussioni sui diritti fondamentali dell’uomo riconosciuti dalla nostra Costituzione, tra cui il diritto alla libertà di pensiero (art.21) e alla libertà religiosa (art.19).

Se riesci a leggere questo, ringrazia il tuo insegnante - 5 ottobre Giornata Mondiale degli Insegnanti

Fonte: CISL Scuola 04.10.2013 11:04 Con questo messaggio la Coalizione Italiana della Campagna Globale per l'Educazione celebra la Giornata Mondiale degli Insegnanti e riaccende i riflettori sulle condizioni di questi professionisti nel mondo

Martedì 8 ottobre 2013 ritorna lo Young International Forum: offerte di studio e lavoro da oltre 20 Paesi di tutto il mondo

Lo Young International Forum si terrà a Roma  dall’8 al 10 ottobre a “ La Pelanda , Centro di Produzione Culturale”. Associazioni giovanili e culturali, ambasciate, scuole, docenti  e ricercatori saranno i protagonisti di questa V edizione tutta rivolta all'internazionalizzazione.

L’autovalutazione d’istituto: quanta confusione! - di Enrico Maranzana

L’autovalutazione di istituto è un adempimento il cui contenuto è variegato.
In molte scuole il suo significato coincide con customer satisfaction, appagamento soppesato con l’utilizzo di questionari compilati dai soggetti che interagiscono col servizio scolastico.                                                                           Un errore da matita blu

La strage degli innocenti - di Laura Alberico

Vengono in Italia per salvarsi dalla povertà, uomini, donne, bambini dei quali non sapremo mai il nome, la storia, i desideri. La morte e' nuda di fronte alla nostra coscienza, mostra l'immobilità e l'impotenza di una cruda e disperata realtà, immagine capovolta ed effimera di una civiltà che guarda soltanto al potere ignorando la vita e le sue risorse.

Oltre 200 insegnanti europei in Italia per l'innovazione sostenibile a scuola

Mobilità virtuale e innovazione sostenibile a scuola, in Sicilia due giorni di networking con 200 insegnanti da tutta Europa 
Per la prima volta riuniti a Catania i rappresentanti della rete europea degli Ambasciatori eTwinning, attivi nella diffusione dei gemellaggi elettronici tra scuole della Unione Europea

Scuola: i volontari entrano in classe per parlare di solidarietà e cooperazione

Le proposte della Fondazione “aiutare i bambini” alle scuole  per l’anno scolastico 2013/2014
Ogni anno decine di volontari di “aiutare i bambini” - Fondazione milanese attiva da 13 anni con progetti in tutto il mondo - partono per i Paesi più poveri di Africa, Asia e America Latina. Durante questi viaggi i volontari vivono concrete esperienze di vicinanza e solidarietà con i bambini, ospitati  negli asili, nelle scuole e nelle case di accoglienza che la Fondazione sostiene. Esperienze intense, che ampliano gli orizzonti e cambiano il punto di vista, mettendo a contatto con stili di vita, culture e contesti diversi da quelli occidentali.

Allo Young International Forum i primi passi per contrastare la disoccupazione

Berriola: “Allo Yif  i primi passi per contrastare la disoccupazione con proposte concrete”. L’assessore Cattoi: “Opportunità anche nella pubblica amministrazione”
Durante la conferenza stampa dello Yif  sono state illustrate alcune opportunità di lavoro, che verranno presentate ai ragazzi durante la V edizione della tre giorni che si terrà dall’ 8 al 10 ottobre a Roma a “ La Pelanda , Centro di Produzione Culturale”. Possibilità anche nel pubblico impiego non appena sarà finito il blocco del turn over, secondo il presidente del Formez Pa Carlo Flamment