Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 8, 2012

Lo sviluppo e la civiltà  antiumana - di Giovanni Ghiselli

Al presidente della Repubblica sta a cuore “garantire lo sviluppo” e, ossimorica-mente, eliminare la violenza. Credo che sia invece necessario opporsi al feroce Leviatano dello sviluppo industriale che violenta la natura, reagire alla fede maligna nella crescita ipertrofica, tumorale dei consumi, contrastare l’imperialismo guerrafondaio e nemico dell’uomo.