Passa ai contenuti principali

Concorsi Dirigenti: siamo in 42.158

<><>
Sara' stato il periodo estivo, scelto esattamente a cavallo tra luglio e agosto, come per scremare ulteriormente la platea, o sarà per qualche altro motivo che ora ci sfugge, ma pare che gli iscritti al concorso per dirigenti siano la metà di quanti da noi preventivati: non 80.000, ma 40.000 o poco più.
Pensate che per il bando del 2004 c'erano state circa 36.000 domande, ma allora la selezione avveniva per titoli e gli aspiranti divennero pochissime migliaia solo in base ad una graduatoria, quindi molti non si iscrissro neanche perché consapevoli di non avere i titoli per farlo.
Questo porta con sè delle conseguenze sia a livello del possibile (sperabile) snellimento della tempistica e delle procedure, sia a livello della probabilità di successo.
Prendendo come esempio la Lombardia, circa 4000 aspiranti per circa 400 posti vogliono dire una probabiltà su dieci di essere vincitore del concorso.
Coraggio allora con lo studio e con la preparazione, anche con gli strumenti che abbiamo messo a disposizione (basta cliccare sul sito www.atuttascuola.it !
Riportiamo integralmente la notizia così come appare sul sito SNALS:
Il MIUR ci ha comunicato che le domande pervenute per la partecipazione al concorso a dirigente scolastico sono 42158, di cui 4114 con riserva.
Il numero più alto di domande è stato presentato in Campania (6891) il numero più basso in Molise (323).
Riportiamo, di seguito, il prospetto della ripartizione per regione delle domande comprensivo di quelle con riserva ripartite per servizio e per titolo:
Concorso Dirigenti Scolastici
Stato avanzamento lavori presentazione domande
situazione al 19 agosto 2011 h 14:00
<><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><> <><>
Regione
Numero domande pervenute
di cui con riserva
per servizio
per
titolo
totale
ABRUZZO
1.234
47
81
128
BASILICATA
706
14
23
37
CALABRIA
2.389
31
142
173
CAMPANIA
6.891
92
515
607
EMILIA ROMAGNA
2.149
146
131
277
FRIULI VENEZIA GIULIA
498
39
22
61
LAZIO
4.700
180
296
476
LIGURIA
749
47
41
88
LOMBARDIA
4.009
231
243
474
MARCHE
963
42
56
98
MOLISE
323
3
14
17
PIEMONTE
1.922
91
96
187
PUGLIA
4.092
70
231
301
SARDEGNA
1.314
26
68
94
SICILIA
5.072
82
410
492
TOSCANA
2.088
86
151
237
UMBRIA
649
24
31
55
VENETO
2.410
183
129
312
42.158
1.434
2.680
4.114


Luigi Gaudio
se vuoi tenerti informato sulle cose che faccio, sottoscrivi la newsletter gaudio.org in questa pagina web http://www.gaudio.org/news/?p=subscribe&id=1 e conferma l'iscrizione cliccando sulla email di conferma


Commenti

Post popolari in questo blog

Un quiz al giorno per il Concorso Dirigenti Scolastici 2015

Da oggi fino alla prova preselettiva sulla seguente pagina facebook un quiz al giorno per il Concorso Dirigenti Scolastici 2015 (bando previsto entro fine marzo, secondo il decreto Milleproroghe), ogni giorno alle ore 9.  La soluzione verrà pubblicata almeno un giorno dopo. https://www.facebook.com/nuovoconcorsodirigentiscolastici

Il mattino, da "Il giorno" di Giuseppe Parini - vv. 1-169 - di Carlo Zacco

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 Giovin Signore, o a te scenda per lungo Di magnanimi lombi ordine il sangue Purissimo celeste, o in te del sangue Emendino il difetto i compri onori E le adunate in terra o in mar ricchezze Dal genitor frugale in pochi lustri, Me Precettor d'amabil Rito ascolta.     Come ingannar questi nojosi e lenti Giorni di vita, cui sì lungo tedio E fastidio insoffribile accompagna Or io t'insegnerò. Quali al Mattino, Quai dopo il Mezzodì, quali la Sera Esser debban tue cure apprenderai, Se in mezzo agli ozj tuoi ozio ti resta Pur di tender gli orecchi a' versi miei.     Già l'are a Vener sacre e al giocatore Mercurio ne le Gallie e in Albione Devotamente hai visitate, e porti Pur anco i segni del tuo zelo impressi: Ora è tempo di posa. In vano Marte A sè t'invita; che ben folle è quegli Che a rischio de la vita onor si merca, E tu naturalmente il sangue aborri. Nè i mesti de la D…

Elogio di Galileo dall' Adone di Marino - di Carlo Zacco

Marino - Adone Canto X - ottave 42-37 Elogio di Galileo
42 Tempo verrà che senza impedimento queste sue note ancor fien note e chiare, mercé d'un ammirabile stromento per cui ciò ch'è lontan vicino appare e, con un occhio chiuso e l'altro intento specolando ciascun l'orbe lunare, scorciar potrà lunghissimi intervalli per un picciol cannone e duo cristalli. - Impedimento: ostacolo;  - note: caratteristiche;   note: conosciute e comprensibili: paronomasia;    mercé: grazie a;    - intento: attento;  - specolando: osservando;  - scorciar: abbreviare; 43 Del telescopio, a questa etate ignoto, per te fia, Galileo, l'opra composta, l'opra ch'al senso altrui, benché remoto, fatto molto maggior l'oggetto accosta. Tu, solo osservator d'ogni suo moto e di qualunque ha in lei parte nascosta, potrai, senza che vel nulla ne chiuda, novello Endimion, mirarla ignuda. - per te: per opera tua;  - fia l’opra comp…